Lemanik

30-05-2018

Italia, Moody's: probabile downgrade senza politiche per contenere debito pubblico

Moody’s, che venerdì sera ha messo l’Italia sotto osservazione per un possibile downgrade, taglierà il rating sovrano del Paese se arrivasse alla conclusione che “qualunque governo emerga” dalle prossime elezioni “sosterrà politiche insufficienti a mettere il rapporto debito/Pil su una traiettoria sostenibile e discendente”. Continua a leggere su REUTERS